Maniago

www.maniago.it/


Distanza km da Pordenone: 25 km
Altitudine: 283 m. slm.
Superficie comunale: 69,58 kmq
Abitanti: 11.698
Municipio: Piazza Italia, 18
Tel.: 0427 – 707201
Orari al pubblico : da lunedì a venerdì 10.00 – 12.00 lunedì 16.00 – 17.00 mercoledì 16.00 – 18.30 giovedì 16.00 – 17.00
Mercati: lunedì.
Sagre e fiere: primo aprile fiera dell’ olivo. Maggio mostra ornitologica e avicunicola a “Maniagolibero”.
Terza settimana di luglio fiera di San Giacomo.
Novembre fiera di San Mauro.
Patrono: (capoluogo) 21 novembre, San Mauro.
Manifestazioni varie: gennaio falò dell’ Epifania. Febbraio/ marzo carnevale dei ragazzi. Fine agosto/inizio settembre “Maniago in festa”.
Prodotti tipici locali: coltelli, forbici, armature antiche e armi da taglio.
Patrimonio artistico storico culturale: Duomo di San Mauro, tardo gotico riedificato alla fine del 400 con dipinti di P. Amalteo e di I. Fisher. Chiesa di San Carlo Borromeo con altare ligneo del 600. Chiesa Immacolata Concezione ricostruita nel 1780 su precedente edificio. Piazza italia, con la fontana della metà del sec. XIX, sulla quale si affacciano palazzo Attimis-Maniago e la loggia pubblica. Ruderi del castello e annessa cappella di San Giacomo del sec. XIII notevoli le costruzioni di architettura rurale in pietra viva e legno. Museo provinciale della vita contadina. Museo d’arte fabbrile e delle coltellerie di Maniago.
Collegamenti stradali e ferroviari: SS251 Valcellina, SS464, SR della Val Colvera, SR dei Maraldi per Fanna-Meduno, SR Tesana per Vivaro. FS Sacile-Pordenone- Casarsa. Il vecchio tragitto FS che percorre Sacile-Gemona ripristinato di recente fino Maniago nell’ arco del 2018 verrà completato nel suo itinerario. Oltre a un suggestivo viaggio turistico la linea si propone anche di trasportare su rotaie merci e quanto possa servire alle aziende.